Saint-Gobain: Top Employer Global per il quarto anno consecutivo

Top Employer Global 2019 Saint-Gobain logo

Ancora una volta, Saint-Gobain è stato certificato Top Employer Global dal Top Employers Institute. Il Gruppo è una delle 14 aziende al mondo ad aver ricevuto questa certificazione. Si è distinto in particolare per l'attenzione all'integrazione dei nuovi assunti, per i programmi di sviluppo professionale, oltre che alla gestione delle carriere, alla mobilità interna e ai piani di successione. In totale, 32 Paesi nei quali Saint-Gobain è presente hanno ricevuto questo riconoscimento: un Paese in più rispetto al 2018, grazie all'Indonesia  certificata quest'anno per la prima volta. Il Gruppo ha ricevuto anche le certificazioni come “Top Employer Europe”, “Top Employer North America”, “Top Employer Asia-Pacific” e “Latin America”.

 

Il Top Employers Institute, un'organizzazione independent, conferisce la certificazione Top Employer Global label alle aziende che ricevono la certificazione in almeno 20 Paesi nei diversi continenti. Sono state verificate seicento pratiche e indicatori delle condizioni di lavoro per ciascuno dei 32 paesi certificati nello specifico: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, India, Indonesia, Irlanda, Italy, Giappone, Malesia, Messico, Olanda, Polonia, Romania, Sud Africa, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Thailandia, Turchia, Regno Unito e USA.

 

“La certificazione Top Employer è un prezioso riconoscimento della nostra politica delle risorse umane in cui lo sviluppo dei talenti svolge un ruolo fondamentale. Ci aiuta a continuare a progredire anno dopo anno e a servire meglio i nostri dipendenti. Costituisce inoltre una risorsa importante nella continua espansione del marchio Saint-Gobain. Ottenere questa distinzione per la quarta volta consecutiva è per noi motivo di grande orgoglio ”, ha affermato Claire Pedini, Senior Vice President Risorse Umane e Digital Transformation.

 

Per saperne di più su come lavorare con un Top Employer Global, perché non seguirci su Linkedin